Sabato 27 Maggio 2017
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico
Sei qui : Edilizia storica e artistica

 

Edifici, monumenti storici – artistici e opere d’arte significative

 

Chiesa di San Rocco (XV sec.)

Situata in periferia del paese, conserva all’interno un notevole ciclo di affreschi databili intorno al 1530, collocabili nell’ambito di Pascale Oddone, che illustrano la leggenda di San Rocco.

L’esterno, che presenta la conformazione tipica della zona, con basso arco di ingresso poi tamponato a portico successivo, è a sua volta affrescato.

La presenza dei Santi legati alla pestilenza, come San Rocco, San Lazzaro e San Giobbe, fa pensare che l’edificio sia servito ad una confraternita di assistenza ai malati.

 

 

Parrocchiale di Sant’Andrea

Ricostruita nel XVIII secolo, si annuncia con uno splendido portale in marmo bianco di fine ‘400, espressione di un gusto raffinato, unico esempio di forme gotiche flamboyant fuori della città di Saluzzo.

L’interno della chiesa, ricco di un fonte datato 1450 e di uno splendido pulpito settecentesco, ha un’insolita pianta a croce latina rovesciata.

Ai piedi del campanile si è conservata un’antica cappella gentilizia della chiesa originale, decorata da affreschi della seconda età del ‘400 che rappresentano storie di Natività e dell’infanzia di Gesù.

Alcuni documenti indicano nel 1406 l’anno di fondazione della cappella e della chiesa stessa.

 

 

Via Marconi

Gli edifici che si snodano lungo la principale via del centro storico, malgrado alcuni poco felici interventi, compongono un insieme di raro equilibrio.

A percorrerla, entrando dall’antica Porta della Guardia, si incontra un raffinato palazzo, a lungo sede municipale, che ostenta un elegante coronamento ad altana.

Proseguendo, si possono ammirare alcuni bei portali e un grande affresco quattrocentesco che raffigura una Madonna in trono, raro esempio di pittura gotica che l’epigrafe attribuisce a Micheel Garneri e lo data 1° maggio 1492.

 

 

Chiesa di San Giacomo

Sorge nei pressi del capoluogo, sulla strada di Gilba, dall’insolita pianta ottagonale, fu ricostruita fra il 1706 e il 1719.

 

© 2014 Comune di BROSSASCO - Tutti i diritti riservati - I contenuti del sito sono di proprietà del Comune. - CMS Città in Comune by LEONARDO WEB - MANTA (CN)

COMUNE DI BROSSASCO
Piazza Costanzo Chiari, 15 - 12020
Tel. 0175.68103
Fax 0175.68388
Email: Invia una email ...
Posta Elettronica Certificata: Email Certificata P.E.C : Invia una email certificata ...
Codice ISTAT: 004033
Codice catastale: B204
Codice fiscale:
00523760049
Partita IVA:
00523760049
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT73Y0311146630000000003865
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento